Compare , convincere per vendere ad altri.
Personal Trainer Informatico
Share

Questo articolo viene creato per mostrare alle persone che vendere oro per caramelle con la copertina che luccica fatta di plastica dorata è come ………

Il nuovo mercato delle illusioni che sono quelle società che ti propongono di lavorare acquistando il loro prodotti.

Prolessi della conoscenza

Chi sono e come riconoscere queste società dai guadagni facili?

Sono delle società che ti propongono di guadagnare dopo aver acquistato un loro pacchetto.

Questi pacchetti di prodotti li devi acquistare e poi promuoverli ad altre persone usando il metodo degli incentivi sui pezzi venduti.

La pubblicità dei migliori venditori crea una catena di immagine che fa credere ad altri che il guadagno è assicurato.

Nel frattempo ogni persona porta il proprio contributo per l’acquisto dei pacchetti (ma se non hai soldi come fai a pagare il pacchetto per lavorare?) , invece chi sta in alto della piramide guadagna e quelli sotto diventano solo dei seguaci.

Queste società le puoi riconoscere semplicemente ascoltando la metafora : Tu acquisti il prodotto  e poi se lo rivendi ad altri le percentuali degli altri  venditori saranno una parte del tuo guadagno.

Le riunioni di vendite non sono più fatte in casa ma in hotel dove fanno dei meeting che ogni partecipante si deve pagare.

Quindi si crea una specie di setta commerciale dove il capo sfrutta il lavoro degli altri.

Il metodo di queste società nasce da una vecchia formula di vendita dei prodotti da promuovere con riunioni tra amici e per nuovi clienti e venditori  da contattare.

Prima compri e poi vendi per loro questa è una semplice formula che si sta diffondendo nel mercato delle vendite dei prodotti che una volta venivano liquidati con riunioni nelle case.

Il significato del titolo “Il mercato delle Illusioni – Come riconoscere i finti venditori di caramelle”, riguarda tutte quelle società che ti promettono facili guadagni come se fossero caramelle in cambio dell’ acquisto di prodotti che a loro volta devi promuovere per conquistare altre persone.

Se siete interessati a questo argomento e volete iniziare a essere illusi ti consiglio questi link che ti spiegano in dettaglio come devi essere in regola per fare questo lavoro.

  1. https://www.money.it/Venditori-porta-a-porta-obblighi-diritti-caratteristiche
  2. https://www.fiscomania.com/2016/02/venditori-domicilio-guida-fiscale-contributiva/

Quindi possiamo dedurre che per fare questo lavoro il guadagno facile non c’è  , ma illusione dei soldi facili aumenta!

Quello che ti fanno sembrare contento al momento della intervsita/invito e di essere felice di inziare un lavoro indipendente.

Ti raccondano che non ci sono carellini da timbrare e ne orari da rispettar. Quello che devi fare vendere e coinvolgere altre persone.

I guadagni sono le percentuali delle vendite proprie e quelle mini delle vendite di chi hai venduto e portato nel gruppo.

Con questa teoria voglio spezzare una lancia ha favore del lavoro in una azienda che quando c’è è il più sicuro di quello a porta a porta!

Le tue questioni fiscali come la dichiarazione del reddito CUD nel lavoro in una società non tocca a te ma società dove lavori.

La società stessa ti paga i contributi previdenziali per la pensione, il TFR, la malattia sei coperto è tu alla fine del mese prendi sempre uno dispendio che per le famiglie con moglie e figli a carico è una entrata sicura.

Fatevi un esame di coscienza se voi siete l’unico lavoratore in famiglia lascereste il posto di lavoro in una azienda per andare a fare il Venditore Porta a Porta?

Dopo questa domanda mostro le società che nella storia hanno svolto queste attività dove chi guadagna sempre è il direttore delle vendite.

Le società che hanno fatto la storia di queste vendite

La AVON è stata una società che a sempre sempre venduto i  prodotti facendo riunioni porta a porta.

I prodotti proposti nelle riunioni sono  profumi e saponi e creme con delle riunioni casa per casa fatto dalle donne che fanno le casalinghe.

Questa società era composta da donne che nel tempo libero usavano i tempi pomeridiani quando i figli sono a scuola  per fare delle riunioni con altre casalinghe per promuovere dei prodotti.

Tutto questo è lecito che da tanti anni esiste come la TUPPERWARE una società statunitense che vende da cinquant’anni con questo metodo recipienti di plastica per la conservazione del cibo.

Queste due società ben stabilizzate negli anni nel mercato delle vendite con riunioni casalinghe dei prodotti ha creato in seguito una scia di società che vende fantomatici prodotti di integratori alimentari per la sostituzione dei pasti.

Le famose società che io definisco come (le catene dei prodotti di venditori di caramelle) dove chici  guadagna nelle vendite è sempre chi sta sopra perché promette i facili guadagni per chi segue il loro percorso.

Le società che hanno copiato questo mercato di vendite sono dei nuovi Influncer di Marketing

In questi punti leggi  la formula che promette il venditore di caramelle o barattoli di polveri che sostituiscono i pasti.

  1. Acquisti il pacchetto completo dei loro prodotti a una cifra stabilita dal produttore.
  2. Inviti le persone che conosci ha comprare a loro volta lo stesso pacchetto.
  3. Prometti a tutte le persone che comprano il pacchetto di avere una percentuale delle vendite e se raggiungi degli obbiettivi stabiliti avrai altri guadagni.
  4. I viaggi e i luoghi dove vengono fatte queste riunioni sono pagate dai singoli venditori.
  5. La logica che racchiude questo commercio gira intorno sempre alla solita promessa di guadagni facili.
  6. Il mondo delle vendite di prodotti a catena possono essere le famose caramelle miracolose che fanno perdere peso per fare guadagnare i proprietari del prodotto in vendita.

Procedura dei Job Group dei venditori

Questi sei punti sono la base del mercato delle illusioni tu acquisti un pacchetto di prodotti per la sostituzione dei pasti a 500 euro con la promessa che se dopo avere avuto degli incontri per coinvolgere altre persone puoi recupere la somma usata nell’acquisto.

Gli incontri sono fatti in sale meeting di Hotel dove sia il venditore che il futuro acquirente pagano per alloggiare.

Il viaggio e le spese dei trasporti sono pagate dal futuro compratore e venditore.

Facendo un piccolo calcolo matematico risulta che nella vendita del prodotto ad altri la percentuale da acquisire viene ridotta per le varie spese + l’acquisto del prodotto che viene richiesto all’inizio.

Il primo che ci guadagna in questa catena è sempre la persona che mette in moto questa procedura.

Chi può svolgere questo lavoro ?

La 1° semplice risposta è quello che chi non a incarichi di famiglia perché gli impegni famigliari ti impediscono di partecipare e organizzare  riunioni in varie posti di Italia.

La 2° semplice risposta è legata al guadagno sicuro alla fine del mese peri  bisogni famigliari chi non è sicuro di guadagnare alla fine del mese cosa porta in famiglia. Questi tipi di lavori sono fatti per le persone che non hanno a carico moglie e figli e sono single.

La 3° semplice risposta è legata alla semplice pensione chi guadagna in nero non conserva i contributi pensionistici a fine carriera se non te li versi per conto tuo,  se non ti fai una pensione privata alternativa non potrai avere una rendita alla fine della carriera.

Questi sono i 3 semplici motivi per non credere alle false promesse di una auto di lusso e che i facili guadagni che ti regalano vendendo prodotti ad altri i loro prodotti  perché il mercato di queste vendite è pieno di offerte ma quando la moneta gira poco chi compra questi prodotti è sempre di meno.

Consiglio

Se avete un lavoro come venditore per una azienda non lo mollate mai questo posto sicuro per un porto come il venditore di caramelle che all’improvviso può rimanere con le tasche vuote.

L’immagine di questo articolo è un flaconcino di porzione magica dei guadagni facili non credete che dentro ci sia un prodotto miracoloso che ti farà guadagnare tanti soldi diventando ricco senza lavorare ma sfruttando il lavoro degli altri.

Pensateci bene se volete fare la scelta di aprire “Il Fiasco di Aladino”, magari al posto del genio uscirà una grande illusione.

Comunque ognuno poi fa le proprie scelte queste sono delle mie semplici riflessioni , magari sbagliate potrebbero dirmi i venditori ma lo stesso logiche come se io fossi il tappo di sughero che nella etichetta rimane scritto quali sono le avvertenze “Rischi o non Rischi” o “Parti o non Parti”, “Credi o non Credi”.

Discernimento

Questo piccolo racconto è un mio parare sul mondo del lavoro porta a porta , sei libero di pensare in modo diverso e se non hai un lavoro potrebbe essere un motivo per tentare questa strada , meglio che stare a casa su una poltrona a giocare o a guardare la televisione , lo è!

Ma se un lavoro c’è la hai e vorresti farlo solo perchè ti sei stancato di quello che fai pensaci 2 volte , perchè i treni passano una volta sola se non ti va bene il cambio tornare indietro di questi tempi è un rischio.

PasqualeC

 

Print Friendly, PDF & Email
Personal Trainer Informatico
Share

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.