The Social Network are Not Vision!

Personal Trainer Informatico
Share

Tutti sono sotto la lente d’ingrandimento specialmente chi pubblica foto di minori sui Social Network!

Come potete leggere in questo articolo di Monica Coviello :

 https://www.vanityfair.it/news/diritti/2018/01/08/roma-madre-condannata-pagare-10-mila-euro-al-figlio-se-non-rimuovera-le-sue-foto-dai-social,

pubblicare foto dei minori in Internet da parte dei genitori è diventato un reato che può comportare una multa non dolce ma salata!

I Social Network servono per dialogare e pubblicare foto artistiche di paesaggi.

I Social Network non sono la Visione della nostra famiglia e della propria storia!

Tu puoi mostrare tranquillamente le tue foto dei tuoi figli agli amici quanto ti vengono ha trovare a casa e gli puoi fare vedere un bel Video Famigliare.

Nella rete girano troppe immagini proibite che tanti spazzini del WEB chiamati Moderatori Informatici puliscono per noi!

Articolo  di  | 8 gennaio 2018 IlFattoQuotidiano

https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/professione-spazzino-del-web-in-trincea/

Quello è il loro lavoro per noi ma se nessuno le pubblica noi siamo più tranquilli.

Difendiamo la vita e la privacy dei nostri figli non pubblicando in rete foto di loro!

Se vogliamo condividere alcuni momenti felici della nostra famiglia facciamoli direttamente con parenti e amici in occasioni di feste o come dicono in Messico quando ci sono riunioni amichevoli con i parenti!

Diffondiamo questo pensiero a tutti perché l’immagine dei vostri figli minori e sacra.

Non è più bello vedere in una festa Foto e Video dei nostri figli insieme con dei Popcorn e un Spremuta sorridendo con gli amici e parenti?

Questa è una campagna  e promozione a difesa dei minori per costruire una semplice e chiara Educazione Informatica  hai diritti e doveri degli adulti tutori dei propri figli minori e quelli degli altri!

Grazie a tutte le persone che utilizzano un senso civico nel utilizzo di questi mezzi di comunicazione socialmente utili se utilizzati nel modo più corretto da parte dei adulti.

PasqualeC

 

Print Friendly, PDF & Email
Personal Trainer Informatico
Share

Lascia un commento